Autore archivio: pscattoni

Cari maker, non perdiamoci di vista

Schermata del 2016-07-20 23:00:36

di Paolo Scattoni

I risultati degli esami di maturità per professionale e tecnico di meccatronica sono andati al di là delle più ottimistiche aspettative, sicuramente per le votazioni finali, ma anche e soprattutto per i prodotti che sono stati portati all’esame. I progetti condotti dagli studenti di oggi erano inimmaginabili sino a due anni fa. Questi risultati non debbono essere dispersi. Si potrebbe intanto pensare alla pubblicazione delle tesine di accompagnamento, magari con qualche piccola modifica se necessario. Ad esempio se quanto realizzato si è ispirato ad altri progetti, non lo si deve nascondere, basta citare correttamente. In fondo il movimento maker è proprio basato su questo. Riuscire a far progredire questo movimento è basato su un lavoro comune a distanza e non.. continua a leggere

Progettare insieme

Il nostro primo incontro ha sollecitato alcune proposte di progetto. Teodor con il suo “ragno”, Kevin con il suo marchingegno per il motorino, Corrado Giancaspro mi ha riferito che alcuni suoi studenti vorrebbero partire con i propri. Questo è sicuramente un bel segnale. Significa aver compreso lo spirito del corso.
A chi non è geloso delle proprie idee propongo di tenere informati anche gli altri, Abbiamo visto come l’aver messo in comune l’idea del microcontrollore Arduino ha determinato un grande sviluppo dell’idea e allo stesso tempo una ricompensa finanziaria per gli autori.
Personalmente sono contrario ai brevetti, ma favorevole a promuovere il riconoscimento dell’autore dell’idea. Ci sono mezzi anche per questo (p.e. Creative Commons).
Al momento non c’è questa esigenza. Per ora non mi pare che ci sia il problema, possiamo “inventare” in tutta tranquillità. Possiamo cominciare a discutere anche dei progetti. Chi ha più esperienza (Teodor,Daniel, Corrado, Alessandro, Leonardo……) potranno mettere a disposizione la loro esperienza a chi ne ha meno. continua a leggere