Archivio mensile: luglio 2016

Progressi progetto “aulapulita” – parte 2

aulapulita_bb

di Marco Lombardi

 

Dopo molto silenzio (causa esami e lavoro) non ci siamo più sentiti. Rifaccio dunque un po’ di storia. Il progetto “aulapulita” prosegue e come noto nasce durante il primo corso Arduino nel 2015 durante la spiegazione dei sensori. Viene riportata l’informazione sulla diminuzione della concentrazione e produttività oltre una certa soglia di CO2. Si pensa così di utilizzare il sensore MQ135, a bassissimo costo, che potrebbe fornire i dati necessari e “avvertire” quando la soglia di CO2 viene superata. Purtroppo quell’ipotesi si rivela impraticabile perché il sensore MQ135 richiede tempi di riscaldamento di circa 24 ore e ha limiti di misurazione troppo bassi per un applicazione del genere. Va inoltre settato e verificata la bontà della calibrazione con uno strumento professionale (non disponibile). Sarebbe bastato un’interruzione di corrente a bloccare le rilevazioni per diverse ore. continua a leggere

Cari maker, non perdiamoci di vista

Schermata del 2016-07-20 23:00:36

di Paolo Scattoni

I risultati degli esami di maturità per professionale e tecnico di meccatronica sono andati al di là delle più ottimistiche aspettative, sicuramente per le votazioni finali, ma anche e soprattutto per i prodotti che sono stati portati all’esame. I progetti condotti dagli studenti di oggi erano inimmaginabili sino a due anni fa. Questi risultati non debbono essere dispersi. Si potrebbe intanto pensare alla pubblicazione delle tesine di accompagnamento, magari con qualche piccola modifica se necessario. Ad esempio se quanto realizzato si è ispirato ad altri progetti, non lo si deve nascondere, basta citare correttamente. In fondo il movimento maker è proprio basato su questo. Riuscire a far progredire questo movimento è basato su un lavoro comune a distanza e non.. continua a leggere